top of page

VIETATO BUTTARE GLI SCARTI DELLE VERDURE

Lo ammettiamo: noi odiamo le intro degli articoli dei blog.

Giri di parole di cui non ci interessa nulla: Salvatore dacci subito la benedetta info che abbiamo cercato.

Quindi, a chi, come noi, non ha voglia di leggere, diciamo subito di scorrere per le ricette con gli scarti delle verdure.


Per quelli, invece, a cui piace concedersi qualche minuto per leggere, volevamo premettere una cosa fondamentale: quando si tratta di verdura biologica, coltivata come facciamo noi e raccolta come facciamo noi, è difficile che ci sia davvero molto scarto.


La verdura che trovi al banco, come quella che ti consegnamo a casa, avrà passato tutti i nostri rigidi controlli di qualità, e potrai mangiare in sicurezza almeno il 99% del prodotto.


È inevitabile, però, (pensiamo anche solo alla buccia delle cipolle), non dover scartare nulla.


Ecco quindi alcune ricette per riutilizzare anche gli scarti, che ci faranno risparmiare qualche soldino e, soprattutto, fare una scelta ancora più sostenibile.


  • BRODO VEGETALE: metti a bollire le bucce e gli scarti in una pentola. Aggiusta di sale e pepe e, una volta pronto, conservalo in barattoli di vetro in frigo, oppure nei contenitori per ghiaccioli in freezer.







15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page